Valutazione del rischio amianto e stato di conservazione dei manufatti contenenti amianto

Dal momento in cui viene rilevata la presenza di manufatti contenenti amianto, è necessario che sia messo in atto un programma di controllo (art. 4 del D.M. 6 settembre 1994) al fine di ridurre al minimo l’esposizione degli occupanti e dei lavoratori. Lo scopo del programma è quello di mantenere in buone condizioni i materiali contenenti amianto, prevenire il rilascio e la dispersione secondaria di fibre, intervenire correttamente quando si verifichi un rilascio, verificare periodicamente le condizioni dei materiali contenenti amianto. Questo obbligo riguarda tutti i luoghi di lavoro in cui siano presenti manufatti contenenti amianto comprese le coperture degli edifici.
entra nel dettaglio